Tetti in
LEGNO USO FIUME o
USO TRIESTE

Il legno di tipo Uso Fiume è ricavato direttamente dal tronco tramite una squadratura che parte dalla “punta” (parte piccola del tronco) e corre lungo tutto il legno.

Ricavato direttamente dal tronco tramite una squadratura che segue la conicità del legno, l’Uso Trieste ha invece uno smusso su tutta la lunghezza che intacca solo in maniera superficiale le fibre.

Dotate di grande resistenza, le strutture in legno Uso Fiume e Uso Trieste sono indicate per lavori di carpenteria e particolarmente utilizzate nella costruzione di tetti, case rustiche, coperture ecc.

 

Caratteristiche

  • Alta elasticità
  • Fessurazione a vista
  • Deformazione naturale del tronco e della fibra
  • Materiale di classe certificato secondo la normativa UNI EN 14081-1
tetto legno uso fiume piacenza

Isolamento termico

Una delle principali caratteristiche materiali del legno è quella di avere una conduttività termica molto bassa. Questo significa che, a differenza degli altri materiali, un tetto in legno tende ad isolare maggiormente la temperatura della casa rispetto a quella esterna. 

Isolamento energetico

Non solo risparmio economico: la scelta di costruire un tetto in legno garantisce anche un notevole risparmio energetico. Grazie alle sue caratteristiche isolanti, il legno può abbassare il consumo di energia per il riscaldamento addirittura del 70% e assicurare un’alta efficienza energetica.
tetto legno uso trieste

Altri modelli di tetti in legno

in LEGNO KVH

Il legno massiccio KVH è un materiale sviluppato in maniera specifica per gli elevati requisiti della moderna edilizia in legno.

in LEGNO LAMELLARE

L’elevata portata e la qualità superiore delle finiture assicurano svariate possibilità di impiego del legno lamellare nell'edilizia.

in LEGNO MASSELLO

Grazie alle sue caratteristiche naturali, il legno massello si presta in maniera ottimale alla realizzazione di tetti rustici.